Anche Assocoral al fianco della Turris

È fatta per il difensore Matteo De Gol
luglio 19, 2016
[Foto] Raduno e primo allenamento
luglio 22, 2016
Mostra tutto

Dopo il mare, un altro simbolo di Torre del Greco si lega alla Turris. Alcune aziende cittadine facenti capo ad Assocoral – l’Associazione Nazionale Produttori di Corallo, Cammei e Materie Affini – hanno infatti deciso di sostenere la società corallina in vista della prossima stagione.

Costituita a Torre del Greco nel 1978, Assocoral rappresenta il naturale proseguimento dell’Unione dei Corallai, già attiva dai primi del ‘900. L’associazione si pone quali scopi la valorizzazione, la tutela, la salvaguardia e la promozione di tutto quanto attiene all’artigiano ed all’industria del corallo, dei cammei e delle lavorazioni delle materie affini, oltre che ai comparti produttivi orafi ad essi connessi.

In meno di una settimana dal lancio dell’iniziativa – predisposta dalla nuova Area Marketing della società corallina allo scopo di avvicinare alla Turris uno dei simboli maggiormente rappresentativi della città di Torre del Greco-, già dieci aziende torresi hanno scelto di aderirvi, prestando il proprio contributo. “E siamo solo all’inizio. Per gli associati che vorranno sostenere la Turris – fanno sapere con entusiasmo da Assocoral – c’è ancora tempo a disposizione”.

Dal canto suo, la società corallina accoglie con orgoglio e soddisfazione l’iniziative delle aziende torresi associate al prestigioso marchio Assocoral. “Mare e corallo rappresentano l’essenza di Torre del Greco – commenta il direttore generale Vincenzo Calce – e da oggi questi due simboli sono ufficialmente legati alla Turris. Prima il Gruppo Onorato Armatori, adesso Assocoral. Ringrazio a nome dell’intera società le aziende torresi che hanno aderito all’iniziativa lanciata dall’Associazione. La loro fiducia rappresenta un’importante attestazione per noi”.

Ufficio Stampa Ap Turris Calcio Asd – Area Marketing e Comunicazione