Blitz a Rende: la Turris passa per 3-1 al Marco Lorenzon

Juniores: corallini di misura contro il Gladiator. Decide Borriello
novembre 12, 2016
Settore giovanile: fine settimana da incorniciare
novembre 13, 2016
Mostra tutto

Rende: Puterio, Viteritti, Modesto, Benincasa, Sanzone, Marchio, Boscaglia, De Marco, Ferreira, Goretta, Faraco. A disp.: Falcone, Fiore, Manes, Crispino, Serleti, Vivacqua, Gigliotti, Azzinnaro, Godano. All.: Trocini.

Turris: Abagnale, Barbiero, Perinelli, De Rosa, De Gol, Imparato, Morella (22′ s.t. Palumbo), Danucci, Evacuo (22′ s.t. Varriale), Picci (38′ s.t. Salvatore), Somma. A disp.: Atteo, Schettino, Petrone, Perfetto, Gallo, Sperandeo. All.: Baratto.

Arbitro: Ricci di Firenze.

Reti: 15′ p.t. Evacuo, 12′ s.t. Viteritti, 33′ s.t. Varriale, 40′ s.t. aut. Modesto.

 

Prestazione maiuscola al Marco Lorenzon di Rende. I corallini passano per 3-1, raccogliendo a fine gara i convinti applausi dei circa 100 sostenitori giunti in Calabria.

Al quarto d’ora sblocca Evacuo, che – su spunto di Danucci – infila l’estremo difensore di casa con un preciso diagonale. Praticamente perfetta la prima frazione di gioco dell’undici di Baratto, con i padroni di casa che faticano ad affacciarsi dalle parti di Abagnale.

Nella ripresa, 12 minuti e matura il pari calabrese. È di Viteritti la conclusione a botta sicura che trafigge Abagnale.

Alla Turris il merito di non disunirsi, cercando costantemente di proporsi all’offensiva.

Al minuto 33 il nuovo vantaggio corallino. Da applausi la giocata con cui Varriale – su sponda di Picci – riporta in avanti i suoi: pregevole la conclusione al volo che vale il 2-1.

Gara in ghiaccio al minuto 40. Palumbo va in pressione su Modesto, che infila clamorosamente il proprio proriere nel tentativo di servirlo con un retropassaggio.

Ufficio Stampa Ap Turris Calcio Asd

Raffaella Ascione