Coppa Italia: Turris in rimonta contro il Pomigliano. Domenica c’è l’Aversa Normanna

Turris-Pomigliano: i convocati di mister Baratto
agosto 20, 2016
Juniores: due amichevoli in programma
agosto 23, 2016

Turris: Abagnale, Gallo, Somma, De Gol, De Rosa, Di Girolamo, Palumbo (37′ s.t. Morella), Danucci, Tarallo (3′ s.t. Varriale), Picci (27′ s.t. Ferraro), Petrone. A disp.: Atteo, Perinelli, Salvatore, Schettino, Varriale, Imparato, Perfetto. All. Baratto.

Pomigliano: Falcone, Tomi (1′ s.t. Salvato), Tuccillo (24′ s.t. Ferrara), Cuomo, Lomasto, Moracci, Liberti, Alfano, Poziello, Mattioli (14′ s.t. Napolitano), Labriola. A disp.: Di Costanzo, Esposito, Menna, Di Roberto, Imbriani, Savanelli. All. Seno.

Arbitro: Ruggiero di Roma 1.

Reti: 6′ p.t. Mattioli, 13′ p.t. Picci, 20′ p.t. Tarallo (rig.).

Note: spettatori 1.500 circa. Ammoniti: Falcone, Gallo, Labriola.

Al Liguori passa la Turris. I corallini superano in rimonta il Pomigliano nel segno di Picci e Tarallo, ribaltando l’iniziale svantaggio targato Mattioli, e guadagno l’accesso al primo turno di Coppa Italia.

Nella Turris out Evacuo (che da martedì comincerà ad allenarsi a pieno ritmo), Omar, Sperandeo e Barbiero.

Panchina iniziale per Varriale, poi subentrato ad inizio ripresa a Tarallo (uscito a scopo precauzionale).

tarallo gol

Nell’iniziale 4-4-2 proposto dal tecnico Baratto, fiducia ai giovani Gallo e Somma, esterni di difesa, con De Gol e Di Girolamo a comporre la coppia centrale.

Linea mediana composta dai centrali Danucci e De Rosa, e dagli esterni Palumbo e Petrone, chiamati a rifornire il tandem offensivo Tarallo-Picci.

Passano appena 6 minuti ed è subito vantaggio Pomigliano.

Su traversone di Poziello dalla sinistra, ci prova prima Labriola, la cui conclusione si stampa sul palo alla destra di Abagnale, poi Mattioli, che insacca.

Al 10′ buon controllo di Picci in area, che si gira e conclude: respinge Falcone. Tre minuti ed è proprio il bomber pugliese a metterla dentro, di testa, sugli sviluppi di un corner di Palumbo.

Al 20′ Picci lancia in area Tarallo, agganciato e messo giù da Falcone. Giallo all’estremo difensore granata e penalty accodato ai corallini. Dagli undici metri realizza lo stesso Tarallo, ribaltando l’iniziale svantaggio.

Alla mezz’ora clamorosa occasione fallita da Petrone – lanciato da Palumbo – che a tu per tu con Falcone calcia incredibilmente sul fondo.

picci gol

Nella ripresa, dopo 12 minuti di sostanziale predominio corallino, è il Pomigliano a sfiorare il gol, prima con Salvato, su cui è efficace Abagnale, poi con Mattioli, che sotto misura, a porta sguarnita, trova la traversa a negargli il gol.

Ghiotta occasione di marca corallina al 36′: su spunto di Somma, stavolta è Varriale a trovare un legno a sbarragli la via de gol.

Finisce con Picci e compagni che raccolgono gli applausi del comunale.

Nel primo turno della competizione tricolore – in programma domenica 28 agosto – i corallini se la vedranno con l’Aversa Normanna.

Ufficio Stampa – Area Marketing e Comunicazione