DOPO IL KO DI ROCCELLA MISTER GRIMALDI:”CHIEDIAMO SCUSA AI TIFOSI”

1°giornata Roccella-Turris 4-1
settembre 17, 2018
Classifica e risultati 1a giornata serie D
settembre 17, 2018
Mostra tutto

ROCCELLA: Scuffia, Cordova, Malerba, Osei, Strumbo, Catalano(32’st Tassone), Vuletic (38’st De Luca), Voltasio, Di Cuonzo (39’ pt Gattabria), Kargbo (44’st Filippone), Santoro (21’st Riitano). A disp.: Spano, Braglia  All.: Giampà.

TURRIS: Casolare, Esempio, Marotta (14’st Messina), Franco (1’st Aliperta), Varchetta, Di Nunzio, Vacca, Auriemma, Longo, Cunzi (26’st Signorelli), Celiento. A disp.: D’Inverno, Federico, Pizza, Lagnena,  Guarracino. All.: Grimaldi.

ARBITRO: Dario Madonia di Palermo,assistenti: Spina di Palermo,Garagano di Palermo

NOTE: ammoniti Scuffia,Kargbo((roc),Varchetta, Franco, Celiento(tur). Espulso Varchetta al 34’st per somma di ammonizioni. Spettatori: 300 circa, di cui 100 ospiti.

RETI:2’Santoro(roc)-13’Catalano(roc)-15’pt ,34’st  Kargbo(roc)-21’Longo(tur)

ROCCELLA.Sconfitta pesante per la Turris al debutto in campionato. Mister Teore Grimaldi lancia dal primo minuto l’ultimo acquisto in ordine di tempo il difensore Francesco Di Nunzio .Giornata negativa in casa corallina colpiti a freddo dalla furia dei padroni di casa protagonisti dei primi quindici minuti di gioco con folate sulle fasce mettendo  spesso e volentieri in difficoltà la retroguardia ospite.Da applausi i circa 120 supporters pronti a sobbarcarsi come sempre tanti chilometri per  sostenere la propria squadra del cuore.

PRIMO TEMPO. Partono forte i padroni di casa sfruttando al massimo la potenza di Augustus Kargbo classe ’99 di proprietà del Crotone. E’lui che zittisce la retroguardia con le sue progressioni letali..Al 2’ cross dalla sinistra di Catalano per l’accorrente Santoro abile nell’insaccare.Il pressing continua:al 4’ è Strumbo a rendersi pericoloso ma Varchetta lo anticipa.Al 13’Catalano fa partire una parabola che inganna Casolare per il raddoppio locale. Kargbo suggella la splendida prestazione andando a segno al 15’.Sussulto d’impeto in casa Turris con Cunzi che da fuori area scaglia un fendente deviato in corner da Scuffia.Al 21’goal della bandiera con Longo lesto di testa a battere l’estremo difensore locale.

SECONDO TEMPO. Mister Grimaldi getta nella mischia Aliperta al posto di Franco. DA registrare l’espulsione per doppia ammonizione di Varchetta. Al 26’è Di Nunzio in area a colpire di testa:sfera fuori dallo specchio della porta. Al 34’ la punizione di Kargbo complice una deviazione beffa Casolare:4-1 e risultato in cassaforte. Standing ovation per il migliore in campo Kargbo sostituito da Filippone.Dopo 4 minuti di recupero, fine delle ostilità. Esordio da dimenticare per i corallini.

INTERVISTE FINE GARA:Il tecnico Teore Grimaldi è obiettivo:”Sapevamo di affrontare una squadra che fa della corsa la sua arma migliore. Sbagliato l’approccio. Bisogna chiedere scusa ai tifosi che si sono sobbarcati tanti chilometri. La partita subito in netta salita. Non è facile subire 3 goals, il loro portiere ha fatto qualche intervento importante. Secondo tempo abbastanza importante.Dobbiamo calarci  in questa categoria :affrontiamo squadre che lottano fino alla morte.Subire 3 reti nei primi quindici minuti di gioco taglia le gambe a qualsiasi squadra.Partita storta per noi”

UFFICIO STAMPA ASD TURRIS CALCIO-MARIO FANTACCIONE