I COMPLIMENTI DEL PRESIDENTE COLANTONIO:”LA SQUADRA HA CARATTERE E GIOCO”

Comunicato stampa n.32-TURRIS – POMIGLIANO: ACCREDITI STAMPA
agosto 23, 2018
Dichiarazioni del presidente
agosto 26, 2018
Mostra tutto

TURRIS (4-3-3): D’Inverno 6, Federico 6.5, Marotta 7, Franco 6.5 (19’st Formisano 6), Varchetta 6, Lagnena 6, Vacca  7(11’st Aliperta 6), Auriemma 7 (33’st Guarracino 6), Longo 7.5, Cunzi 7(29’Messina 6), Signorelli 6.5( 8’st Celiento 6) A disp. Casolare, Esempio, Albanese, Aliperta, Fabiano All. Grimaldi 7

POMIGLIANO (4-3-3): Schiano 6, Bianco M. 6, Buono 6, Costabile 6(11’st Imbriani 6), Di Grazia 5.5, Menna 5.5, De Iorio 5.5, Bianco N. 5.5(24’st Cirillo 6), Soprano 6(24’st Falcone sv), La Montagna 6.5, Altea 5.5. A disp. Amato, De Simone, Duca, D’Isanto, Sburlino. All.  La Cava 6

ARBITRO:  6 Claudio Campobasso di Formia,assistenti:Daniele Bianchini di Frosinone, Marco Giudice di Frosinone

NOTE: circa 900 spettatori.Ammoniti Lagnena, Varchetta,Auriemma (T)-Bianco M.(P):minuti di recupero:1’pt,3’st

RETI:13’ptLongo(T)-37’ pt Signorelli (T)-45’ pt Cunzi(t)-6’st Vacca(t)

TORRE DEL GRECO. Parte la stagione in casa Turris al cospetto di un Pomigliano con tanti giovani in campo. Emozione a non finire nel pregara col presidente Colantonio, direttore Governucci ,dirigente Raffaele Romano ed attaccante Fabio Longo che regalano una maglia al  papà di Luigi Como tifosissimo corallino recentemente scomparso. Padroni di casa in avanti sin dalle prime battute con uno spumeggiante Longo sempre presente e sugli scudi . Incursione di Marotta ex di turno per l’accorrente Cunzi che conclude alto d’un soffio. Il goal è nell’aria:al 13’ a centrocampo è il professor Franco a lanciare millimetricamente per Marotta abile nel saltare l’avversario e crossare per Longo che di testa insacca. L’occasione per l’immediato pari il Pomigliano ce l’ha subito con De Iorio che da posizione favorevole fallisce. Al 17’ complice un’indecisione tra Federico e D’Inverno il pallone arriva tra i piedi di La Montagna che conclude fuori. D’impatto la prestazione di Vacca sempre presente e da vero trascinatore propizia molte delle azioni pericolose di Longo e company.Avere dei giocolieri in attacco aumenta il tasso spettacolare in campo:Longo crossa per Signorelli lesto nell’insaccare al 38’. Sugli scudi sul finire del primo tempo Cunzi :la sua parabola vincente da fuori area s’insacca sotto la traversa.Marotta ad inizio ripresa semina il panico al 6’ crossando per Vacca pronto a trafiggere di rapina. Auriemma centra la traversa al termine di una bella azione offensiva. Al 27’ Celiento fallisce dagli undici metri con la sfera respinta da Schiano.. Risveglio del Pomigliano nel finale. Dopo tre minuti di recupero , sotto una pioggia battente corallini applauditi a fine gara. In sala stampa il commento del presidente Colantonio:”Ho seguito la squadra da Fiuggi.C’è sempre un’ansia nel vedere una gara ufficiale. La squadra ha dimostrato di avere carattere e un gioco. Dobbiamo continuare a lavorare. Puntiamo a tutti i trofei: a me piace vincere. I tifosi mi stanno facendo innamorare della Turris, hanno fatto in settimana un murales bellissimo e mantengono alta la mia voglia di far calcio a Torre del Greco”

MARIO FANTACCIONE