Juniores: alla Turris il derby contro la Nocerina

Prova di forza a San Cataldo: decidono Schettino e Varriale
novembre 27, 2016
Corso per abilitazione a Direttore Sportivo: Francesco Vitaglione tra i 42 diplomati
novembre 30, 2016
Mostra tutto

Nocerina: Manzi, Siani (31′ s.t. Di Salvatore), Napolitano, Esposito C., Della Porta, Auletta, Fadda, Salzano (1′ s.t. Santonicola), Culicelli, Ferri (22′ s.t. Vitiello), Buonaiuto. A disp.: Coppola, Maiorino, Giordano, Crispo, Di Salvatore, Santonicola. All. D’Aniello.

Turris: Cherchi, Iattarelli, Perone, De Luca (27′ s.t. Manzo), Gaglione, Esempio, Paradiso (27′ s.t. Esposito C.), Esposito G., Barreca, Borriello, Nina (24′ s.t. Luongo). A disp.: Cinque, Memoli, Ilardo, Iovine, Paladino, Cardamone. All. Chiaiese.

Reti: 37′ p.t. Borriello, 20′ s.t. Esposito G.

Note: spettatori 100 circa. Ammoniti: Ferri, Manzi, De Luca, Auletta, Manzo, Esposito G..

Alla Turris il derby del campo G. Leo di Siano contro la Nocerina. I corallini ne rifilano due ai cugini molossi – a segno Borriello e Giovanni Esposito – sfiorando a più riprese la terza marcatura.

Da applausi la giocata con cui Borriello, al minuto 37 della prima frazione di gioco, porta in avanti i suoi: nulla può Manzi sulla sua mezza girata al volo. Tre minuti più tardi i ragazzi di mister Chiaiese potrebbero calare subito il bis, ma Paradiso fallisce dagli undici metri, lasciandosi ipnotizzare da Manzi. Al 38′ rischia l’autogol Siani, deviando sulla traversa una conclusione indirizzata a Manzi. Al 43′ è invece il palo a dire di no a Borriello.

Il raddoppio al 20′ della seconda frazione di gioco. A segno Giovanni Esposito.

I corallini potrebbero rendere ancor più corposo lo score, ma prima Barreca e poi Luongo e Borriello falliscono il tris.

 

Ufficio Stampa Ap Turris Calcio Asd

Raffaella Ascione