LA TURRIS SUPERA I CUGINI E ACCEDE AI TRENTADUESIMI DI COPPA

IV°RADUNO ORGOGLIO CORALLINO LIVORNO
settembre 3, 2018
Turris-Nocerina i corallini accedono ai trentaduesimi di Coppa Italia.
settembre 3, 2018
Mostra tutto

TURRIS (4-3-3): Casolare , Esempio , Marotta , Franco , Varchetta , Lagnena , Vacca  (36’st Leone ), Auriemma  (30’st Formisano ), Longo  (41’ st Guarracino ), Cunzi  (36’st Signorelli ), Celiento. A disp.: D’Inverno, Federico, Aliperta, Fabiano, Formisano,  Messina. All.: Grimaldi

NOCERINA (3-4-1-2): Scolavino , Montuori , Salto, Coulibaly  (29’st Cioffi ), Caso , Pecora , Odierna , Di Martino  (19’st Silano ), Simonetti (33’Giorgio) , Orlando , Vatiero  (42’st Festa ). A disp.: Novelli, Cioffi, De Feo, Di Fraia, Ferri, Festa, Capaccio. All.: Viscido

ARBITRO: Cavaliere di Paola

NOTE: ammoniti Celiento, Esempio(tur). Spettatori: 1600 circa, di cui 300 ospiti.

RETI:25’st Cunzi(tur),32’st Longo(tur),45’Cioffi(noc)

TORRE DEL GRECO . Debutto in Coppa per il  classe ’00 Casolare al cospetto di una Nocerina arcigna nei primi quarantacinque minuti di gioco. Al “Liguori”è la festa dello sport , tra due tifoserie gemellate che sostengono incessantemente i propri beniamini per tutta la durata del match. La gara si rivolve nella ripresa con due guizzi di Cunzi e Longo:il successo spalanca le porte ai trentaduesimi di finale di Coppa Italia

PRIMO TEMPO. Al 13’ sul fendente di Franco è l’estremo difensore molosso a respingere. Ospiti che controllano ogni giocata e sono pronti a ripartire. Al 25’ guizzo di Celiento con la sfera di poco fuori lo specchio della porta. Mister Grimaldi prova a invertire Cunzi e Celiento con la retroguardia ospite che non concede sbavature. Al 33’ è Celiento a rendersi pericoloso di una pericolosa sortita offensiva ma la palla è deviata da Caso. Sul finire del primo tempo al 42’Vacca dopo la battuta di un angolo conclude sopra l’incrocio dei pali. Risultato invariato al termine dei primi quarantacinqueminuti di gioco.

SECONDO TEMPO. Tante occasioni da registrare. Al 1’è Longo a tentare la via della rete ma la palla dà l’illusione del goal.Al 9’ ci prova Cunzi al termine di uno spunto interessantissimo ma Scolavino intercetta.Al 14’ potente l’incursione di Vacca ma la sfera è centrale. Sale l’intensità in casa Turris con una grande coesione tra i reparti:il gioco è piacevole e il pressing è asfissiante. Al 25’ sale in cattedra Cunzi letale come non mai : la sua conclusione porta in vantaggio meritatamente la Turris. Mister Viscido corre ai ripari inserendo Cioffi per ravvivare la manovra offensiva. La manovra corallina è costante :al 32’ è Longo ad insaccare con una prodezza tipica delle sue giocate. Al 34’ al tiro Odierna ma Casolare intercetta senza affanno. Ingresso nel finale tra i padroni di casa per Leone e Signorelli al posto di Vacca e Cunzi. Sul finire del match la rete che accorcia le distanze con Cioffi con un guizzo in area al 45’. Dopo cinque minuti di gioco fine delle ostilità:Turris qualificata.

GUARDA LE FOTO

MARIO FANTACCIONE