Settore Giovanile: formalizzati 80 tesseramenti

Le condoglianze della Turris alla famiglia Gallo
luglio 29, 2016
Precisazioni del diggì Calce: “Rammaricato per la Paganese, ma il mio posto è alla Turris”
luglio 31, 2016
Mostra tutto

Questa mattina ultimo step nell’ambito dell’articolato processo di selezioni avviate dai tecnici del settore giovanile corallino. In mattinata si è svolto al Liguori l’ultimo raduno, riservato ai giovani nati tra il 1999 ed il 2002.

Presente al comunale anche il presidente Antonio Colantonio.

Intenso e proficuo il lavoro svolto nell’ultimo mese dai responsabili della cantera corallina, che hanno selezionato e provveduto a tesserare 80 giovani calciatori.

Una nutrita schiera di atleti, che consentirà alla Turris di affrontare ben quattro categorie agonistiche: juniores nazionale, allievi, mini allievi e giovanissimi.

“Nel corso di quest’ultimo mese – spiega il responsabile Rosario Primicile – abbiamo portato a termine un lavoro a dir poco prezioso. Fondamentali si sono rivelate l’esperienza e la competenza del responsabile tecnico Rosario Chiaiese e del diesse Antonio Piedepalumbo, oltre che di tutti i collaboratori impiegati. Possiamo ritenere dunque ultimato il settore giovanile ed è questo un risultato di assoluto rilievo. Prezioso, in quest’ottica, il lavoro svolto dalla segretaria Gina Oliviero, che ha fornito un contributo essenziale per il perfezionamento di ben 80 tesseramenti”.

Al via il 18 agosto il programma di lavoro per gli atleti della Juniores Nazionale, che si ritroveranno al Liguori per una tre giorni di pre-ritiro. Dal 22 agosto cominceranno invece le doppie sedute – sempre al comunale – agli ordini di mister Chiaiese. Campionato al via il 17 settembre.

Nel corso del ritiro, staff tecnico e calciatori saranno ospiti dell’hotel Villa De Vivo.

Allieni, mini allievi e giovanissimi cominceranno la preparazione il 22 agosto, sempre al Liguori.

Ufficio Stampa Ap Turris Calcio Asd – Area Marketing e Comunicazione