TURRIS-NOCERINALE DICHIARAZIONI DEL DS GOVERNUCCI

Turris-Nocerina i corallini accedono ai trentaduesimi di Coppa Italia.
settembre 3, 2018
COMUNICATO STAMPA n.36
settembre 4, 2018
Mostra tutto

Continua in silenzio il lavoro oscuro del direttore sportivo Antonio Governucci vero deus ex machina di un progetto che ha  posto le basi per un’annata ricca di soddisfazioni. Al triplice fischio finale il suo commento alla gara:”Erano tanti anni che non si battevano i molossi. Giornata di festa dello sport spettacolare:ringraziamo sia i nostri tifosi che i cugini molossi. Un piacere andare allo stadio. Ho visto famiglie con un’unica bandiera:quella della lealtà sportiva. Siamo stati disponibili col presidente Bruno Iovino della Nocerina cui auguriamo un grosso in bocca al lupo per il campionato. Sono contento per la vittoria:confermiamo quanto di buono fatto la settimana scorsa. Affrontavamo una squadra più tosta del Pomigliano che si è difesa bene  ma ha ceduto ai colpi dei giocatori importanti della categoria come Cunzi e Longo. Doppiamente contento per essersi confermati marcatori dopo domenica scorsa. Per quanto riguarda il mercato, sto trattando un giocatore di categoria superiore in difesa. Nei prossimi giorni ci potrebbe essere l’ufficialità. Complimenti a tutti per l’abnegazione e spirito di sacrificio. Si sta creando un grande gruppo.Domenica prossima giocheremo di nuovo:martedì ci saranno i sorteggi .Riguardo al campionato, grande rispetto per il Bari ma è il Bari a doversi preoccupare di squadre come la Turris . Senza fare proclami, cercheremo di onorare la maglia corallina domenica dopo domenica e alla fine faremo i conti. Sono contento dei 24 calciatori perché chiunque viene chiamato in causa si fa trovare sempre pronto”